Come si cucinano le crepes

Piatto di origine francese ma diffuso oggi in tutto il mondo, le crepes sono una preparazione semplice da fare, veloce, che si accompagna a tutto e che può essere mangiata anche da sola accompagnata da questa o quella salsa dolce.

Gli ingredienti base di una buona crepes sono pochi: farina, uova e latte. Invece che la classica farina bianca è possibile scegliere farine di grano integrale oppure saraceno: oltre ad avere un prodotto più salutare (i vantaggi di consumare farine integrali invece che bianche sono notevoli) tenete presente che la vostra crepes sarà ovviamente più scura, ma non per questo meno buona.

Prendete dunque 250 grammi di farina, 2 uova intere, 500 ml di latte intero e 40 grammi di burro. Mettete in un contenitore la farina setacciata, le uova, il latte e quasi tutto il burro. Tenetene da parte una piccola parte per ungere la padella dove andrete a cuocerle. Se dovete realizzare delle crepes dolci, aggiungete anche 125 grammi di zucchero, altrimenti un pizzico di sale e circa 100 grammi in più di farina.

Mescolate per bene tutti gli ingredienti (potete farlo a mano con una forchetta o un cucchiaio di legno, oppure con una frusta elettrica) e, una volta finito, versate un mestolo di composto nella padella per la cottura. Pochi minuti da un lato e l’altro e la crepes è già pronta.

Tra i piatti da poter preparare troviamo il timballo teramano, le lasagne (si potete usare le crepes al posto della pasta classica, seguite questa ricetta sul blog di Giallo Zafferano), i cannelloni ripieni di ragù o di ricotta e spinaci e tanto altro: qui ci sono diverse ricette ed idee da seguire.

Oltre che salate, le crepes possono essere gustate anche dolci: mitiche sono le crepes con la Nutella, di fama internazionale. Da riempire anche con della frutta secca o fresca, oppure con della farina di cocco, sono un dolce perfetto per tutti gli amanti. Decisamente gustose sono anche le crepes con la marmellata.

Insomma, una preparazione unica nel suo genere, probabilmente una delle più versatili in quanto si adatta perfettamente sia al dolce che al salato. Il top!