Frittelle di Mele

Preparate solitamente durante le settimane di carnevale, le frittelle di mele sono considerate un dolce tipico invernale, sebbene siano ottime da gustare in tutti i periodi dell'anno. Numerose sono le varianti, ecco una ricetta semplice, ma di sicuro successo.

Ingredienti (per 5-6 persone circa)

 Preparazione:

Pulite bene le mele, privandole di picciolo, torsolo e semi, oltre che della buccia; tagliare poi la frutta a rondelle quanto più regolari possibili, con uno spessore di qualche millimetro. Disporle poi in una terrina, spremendovi sopra un limone, per evitare che le mele scuriscano.

Preparare successivamente l'impasto: anzitutto dotarsi di una scodella, dove sbattere con il frustino i tuorli delle 3 uova, un pizzico di sale e la buccia grattugiata del limone precedentemente spremuto. Conservare gli albumi delle uova, per montarle successivamente a neve – per non impiegare troppo tempo, sarà sufficiente utilizzare un frullatore, ad alta velocità.

Incorporare i contenuti delle due casseruole, andando ad aggiungere progressivamente – mescolando per non formare grumi – la farina, un cucchiaio colmo di lievito per dolci e circa 100 millilitri di latte. Mescolare bene il composto, fino ad ottenere una pastella densa e cremosa. Lasciare riposare per qualche minuto, senza coprire.

In una pentola alta – o in una friggitrice, se disponibile – portare ad ebollizione un litro di olio di semi. Prendere poi le rondelle di mele, ed immergerle una alla volta nella pastella. Trasferirne poi una decina alla volta nell'olio caldo, per permetterne la doratura; quando saranno ben gonfie, riporle in un piatto, con della carta assorbente.

 Il consiglio in più: