Una mela al giorno toglie il medico di torno

Molti pensano che il proverbio 'una mela al giorno toglie il medico di torno' sia semplicemente un vecchio detto tramandato dalle mamme per far mangiare frutta ai propri figli. Ma non c'è niente di più sbagliato, poiché la mela rappresenta realmente un toccasana per la nostra salute e un caposaldo dell'alimentazione, al punto tale da poter essere paragonata ad una vera e propria medicina fornitaci direttamente dalla natura.

La mela infatti non è solo ricca di vitamine, in primis di Vitamina C, ma presenta dei veri e propri principi attivi (come ad esempio la pectina) che sono risultati importanti per la prevenzione, ed in alcuni casi nella terapia, di patologie più o meno serie. Inoltre la presenza di vitamine, rende la mela uno strumento fondamentale nell'aumento delle difese immunitarie e dell'attività anti-radicalica, e un mezzo insostituibile per un corretto funzionamento del nostro organismo, oltre che base della prevenzione di alcune patologie (dai tumori fino all'Alzhaimer ed al morbo di Parkinson) insieme ad altri 'fitonutrienti'.

In particolare recenti studi hanno dimostrato che è soprattutto la presenza della pectina a rendere la mela un frutto insostituibile, dal momento che si tratta di una delle molecole più importanti per il nostro organismo, e la sua presenza in elevate quantità fornisce un aiuto importantissimo per la prevenzione di alcune patologie, come ad esempio il tumore al colon (a cui collabora l'elevata presenza di polifenoli). In più è sempre la pectina che, ottemperando al al fabbisogno di acido galatturonico del corpo, riduce la necessità di zuccheri fondamentale nei casi di diabete.

Altro aspetto fondamentale è la presenza di elevate quantità di bioflavonoidi che sono risultate fondamentali nella prevenzione di tumori dell'apparato respiratorio, dell'osteoporosi e nel corretto trofismo dei vasi sanguigni. Proprio in questo ambito ed in quello delle patologie del sistema cardiovascolare entusiasmanti sono i dati di fine 2012 che hanno evidenziato una riduzione del colesterolo e dei conseguenti problemi a carico del cuore, non ultimo il rischio di infarto. Insomma una mela al giorno aiuta a prevenire malattie come i tumori, a limitare o ridurre patologie croniche come diabete e colesterolo, e a migliorare numerosi apparati come quello osseo e quello cardiocircolatorio, quindi uno sforzo in più per inserirla nella propria alimentazione non dovrebbe poi costare troppa fatica.